home notizie

Anteprima notizie

Eurocoating-additive manufacturing
BIO Engineering ha eseguito la progettazione degli impianti e la direzione lavori del nuovo insediamento produttivo Eurocoating S.p.a. a Pergine...
CEI 64-8 V3 Allegato A
Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano ha pubblicato la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione...
EC 2 - Eurocoating
BIO Engineering ha seguito la realizzazione degli impianti termomeccanici ad elevata tecnologia del nuovo insediamento "EC 2" della società...
Grandi cucine e prevenzione incendi
Le normative di prevenzione incendi per le cucine professionali sono regolamentate dal D.M. 12 aprile 1996 "Approvazione della regola tecnica di...
BIO Engineering è certificatore
    La certificazione energetica degli edifici è obbligatoria e trova origine del d.lgs. 192 del 2005. Il Trentino è una delle regioni italiane...
Alternanza delle stagioni
Il tempo scorre e mitiga il lavoro dell'uomo, inesorabile, anno dopo anno. Dopo ogni stagione la neve ricompare e riequilibria l'armonia ambientale....
Nuove tecnologie: PLC (Presentazione)
    Il PLC o unità logica programmabile è un’apparecchiatura elettronica o più familiarmente un computer molto semplice, in grado di associare...
Un ricordo
Ricordo come fosse ieri il nostro primo incontro, alle 7 del mattino di quella che sarebbe poi stata una limpida giornata invernale di quasi 10 anni...
Case study palazzina uffici (Presentazione)
    E' il momento di agire! La progettazione della palazzina uffici prevede un involucro edilizio di primissimo piano, estremamente curato nella...
UNI 7129-2008
  Il 30 ottobre 2008 l’UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione, ha pubblicato la nuova edizione della norma UNI 7129, che è la principale...


Designed by:

Eurocoating-additive manufacturing
Venerdì 05 Gennaio 2018 15:29

Stampante 3dBIO Engineering ha eseguito la progettazione degli impianti e la direzione lavori del nuovo insediamento produttivo Eurocoating S.p.a. a Pergine Valsugana (TN). Il nuovo insediamento produttivo ad altissima tecnologia è servito da un impianto di climatizzazione di precisione per un controllo accurato dei parametri ambientali (temperatura ed umidità dell’aria), da un impianto di distribuzione dei gas tecnici. Gli impianti elettrici sono alimentati da una cabina di trasformazione MT/BT e da un UPS da 400 kVA. E’ installato un impianto di rivelazione incendi, rivelazione gas ed un impianto di supervisione in accordo con “title 21 CFR part 11 “ conforme alla normativa FDA (Food and drug administration). Nella nuova sede saranno installati gli avanzatissimi reparti di additive manufacturing destinati alla produzione di dispositivi medicali che richiedono parametri ambientali estremamente costanti. Progetto architettonico e sicurezza ing. M. Gastainer.

 
Nuova sede BIO Engineering S.r.l.
Lunedì 01 Gennaio 2018 22:46

A partire dal primo gennaio 2018 la società BIO Engineering S.r.l. si è trasferita nella nuova sede sita al quarto piano dell'edificio di via del Brennero 246 a Trento. La nuova collocazione offre ampi spazi per il parcheggio ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e con la pista ciclabile. Agli albori dell'attività lo studio tecnico operava in una stanza ricavata all'interno dell'abitazione di residenza. Gran parte dello spazio era occupato dal plotter, acquistato di seconda mano, ma fondamentale per la progettazione. Dopo i primi anni l'ufficio si trasferisce nella prima storica sede, in via Nazario Sauro 11 a Trento. Trascorsi ormai 20 anni sono stati raggiunti importanti traguardi professionali con grande soddisfazione. La società è lieta di invitare i propri clienti presso la nuova sede. L'intento è quello di migliorare la qualità del servizio offerto riorganizzando i propri spazi, rendendoli più agevoli e piacevoli da vivere. Un sentito ringraziamento ai dipendenti, ai collaboratori e soprattutto a tutti coloro che si sono affidati alle nostre competenze nel corso degli anni. Che dire se non augurarci un altro ventennio di nuove, entusiasmanti ed affascinanti sfide professionali.

 

I legali rappresentanti

dott. ing. Marzia Celva

dott. ing. Ruggero Celva


 
Prom Facility - La ricerca tecnologica in un edifcio
Venerdì 27 Ottobre 2017 22:45

Prom FacilityBIO Engineering ha completato il progetto preliminare degli impianti tecnologici dei nuovi laboratori Prom Facility. Il nuovo edificio è inserito nel contesto del Polo della Meccatronica di Rovereto ed ospiterà i laboratori di ricerca e prototipizzazione. L'impronta impiantistica è volta fortemente all'utilizzo delle tecnologie più moderne ed avanzate disponibili nell'ambito delle applicazioni industriali. L'intervento seguirà il primo insediamento attualmente operativo nel contesto del complesso tecnologico della città della quercia. Progetto architettonico arch. U. Botti.

 
Palazzina uffici A22 al Brennero
Giovedì 24 Agosto 2017 15:34

A22 render 1

 

BIO Engineering in A.T.I. con lo studio Archidea e lo studio ing. Barbareschi ha vinto la gara di selezione nazionale indetta dalla società Autostrada del Brennero per la progettazione di una nuova palazzina uffici nell’area Sadobre al Brennero. Il brillante ed apprezzato progetto darà sistemazione alle agenzie doganali operanti in loco. Ed ora si passa alla fase esecutiva.

 
Novagenit biotecnologie e farmaceutica
Mercoledì 23 Agosto 2017 14:52

NovagenitBIO Engineering ha seguito con grande soddisfazione ed entusiasmo la progettazione impiantistica dell’ampliamento di Novagenit S.r.l. a Mezzolombardo (TN), importante società operante nell’ambito medicale. Lo studio ha seguito la progettazione e la realizzazione degli impianti a servizio della nuova linea di lavaggio e confezionamento di prodotti ortopedici, della nuova camera bianca per la produzione di farmaci e della palazzina uffici. La progettazione ha riguardato l’impianto di climatizzazione invernale ed estiva, l’impianto di trattamento aria e di filtrazione della camera bianca, la linea di distribuzione dell’acqua osmotizzata ed ultrapura a servizio dei processi produttivi e l’impianto di distribuzione dei gas tecnici. Sono stati progettati inoltre tutti gli impianti elettrici, gli impianti di rivelazione incendi, gas e trasmissione dati. Sono stati previsti infine impianti per la continuità assoluta mediante UPS ed i sistemi di regolazione e supervisione conformi al “title 21 CFR part 11“ secondo la normativa FDA (Food and drug administration). Progetto architettonico e sicurezza ing. M. Gastainer.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 10