home privacy

Anteprima notizie

Alternanza delle stagioni
Il tempo scorre e mitiga il lavoro dell'uomo, inesorabile, anno dopo anno. Dopo ogni stagione la neve ricompare e riequilibria l'armonia ambientale....
Cibio
Bioengineering ha seguito la progettazione e la direzione lavori degli impianti meccanici (impianti di idrico sanitari, antincendio, di ...
CEI 64-8 V3 Allegato A
Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano ha pubblicato la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione...
BIO Engineering è certificatore
    La certificazione energetica degli edifici è obbligatoria e trova origine del d.lgs. 192 del 2005. Il Trentino è una delle regioni italiane...
Pro M Facility - Laurea honoris a Sergio Marchionne
Nell’ambito del progetto del polo della meccatronica di Rovereto BIO Engineering ha seguito la progettazione e la direzione dei lavori per...
Cosbi
Bioengineering ha progettato per la ditta La Termoidraulica l'adeguamento degli impianti di climatizzazione dell'edificio sede della COSBI...
Novagenit biotecnologie e farmaceutica
BIO Engineering ha seguito con grande soddisfazione ed entusiasmo la progettazione impiantistica dell’ampliamento di Novagenit S.r.l. a...
BIO Engineering è consulente Agriturismo Trentino
    BIO Engineering diviene partner consulente per il settore impiantistico dell'Associazione Agriturismo Trentino. Sono assicurati servizi di...
UNI 7129-2008
  Il 30 ottobre 2008 l’UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione, ha pubblicato la nuova edizione della norma UNI 7129, che è la principale...
Protocollo di prestazione standard BIO Engineering
Molta confusione orbita attorno al settore della certificazione energetica. Attualmente sono in vigore quella nazionale, quella regionale e in alcuni...


Designed by:

Informativa ai sensi dell’art.13 D.Lgs.196/2003 (T.U. privacy)

Gentile Signore/a
Ai sensi del D.Lgs.n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), che ha sostituito la legge n. 675/1996, il trattamento delle informazioni che La riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 196/2003 (già art.10 legge 675/1996) della legge predetta ed in relazione ai dati personali di cui lo studio entrerà in possesso, La informiamo di quanto segue:

  1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
    Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale e mandato ricevuto.
  2. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
    il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni, o complesso di operazioni,
    indicate all’art.4 comma 1 letto A) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
    il trattamento sarà effettuato attraverso modalità cartacee e/o informatizzate.
    Il trattamento è svolto dai titolari e/o dagli incaricati del trattamento.
  3. CONFERIMENTO DEI DATI
    Il conferimento dei dati personali comuni, compreso il recapito telefonico, nonché tutti i dati relativi alle proprietà immobiliari, è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.
  4. TITOLARI DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO
    I titolari del trattamento sono i sig. Ruggero Celva e Marzia Celva  - Via del Brennero, 246 38121 Trento.
    Responsabili del trattamento sono i sig. Ruggero Celva e Marzia Celva.
  5. DIFFUSIONE E COMUNICAZIONE DEI DATI
    I dati personali non sono soggetti a diffusione. Il personale dello studio, o incaricati del trattamento, potranno venire a conoscenza di tali dati. In occasione di tali trattamenti, i dati potrebbero essere comunicati a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.
  6. DIRITTI DELL’INTERESSATO
    A ciascun interessato sono riconosciuti i diritti di cui all’art.7 del citato D.Lgs. (già art.13 della legge n.675/1996), in particolare Lei potrà:
  • chiedere di conoscere l’esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarla;
  • ottenere senza ritardo la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine;
  • la cancellazione;
  • la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
  • l’aggiornamento;
  • la rettificazione ovvero l’integrazione dei dati;
  • l’attestazione che le operazioni predette sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che la riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta.