home notizie Albergo fondazione A.T.M.

Anteprima notizie

Pove del Grappa: ulivi ed un magnifico edificio
BIO Engineering ha progettato e curato l’installazione degli impianti tecnologici di una magnifica villa di nuova realizzazione a Pove del Grappa...
BIO Engineering è certificatore
    La certificazione energetica degli edifici è obbligatoria e trova origine del d.lgs. 192 del 2005. Il Trentino è una delle regioni italiane...
Alternanza delle stagioni
Il tempo scorre e mitiga il lavoro dell'uomo, inesorabile, anno dopo anno. Dopo ogni stagione la neve ricompare e riequilibria l'armonia ambientale....
Pronto il pronto soccorso-inaugurato!
BIO Engineering ha concluso la progettazione degli impianti elettrici del nuovo pronto soccorso del presidio ospedaliero di Tione. Sono stati...
Eurocoating-additive manufacturing
BIO Engineering ha eseguito la progettazione degli impianti e la direzione lavori del nuovo insediamento produttivo Eurocoating S.p.a. a Pergine...
Nuova sede BIO Engineering S.r.l.
A partire dal primo gennaio 2018 la società BIO Engineering S.r.l. si è trasferita nella nuova sede sita al quarto piano dell'edificio di via del...
Centro per lo studio delle neuroscienze cognitive
Conclusi i lavori del lotto di completamento per l'insediamento del centro per le neuroscienze cognitive di iit a Rovereto. BIO Engineering ha...
BIO Engineering è socio Anit
BIO Engineering è socio di ANIT, Associazione Nazionale per l'Isolamento Termico e acustico.  
Nuove tecnologie: PLC (Presentazione)
    Il PLC o unità logica programmabile è un’apparecchiatura elettronica o più familiarmente un computer molto semplice, in grado di associare...
Robur intervista BIO Engineering
Robur intervista BIO Engineering, nella persona dell'ing. Ruggero Celva. Tema della conversazione la progettazione impiantistica della recente...


Designed by:

Albergo fondazione A.T.M.
Sabato 07 Marzo 2015 14:13

ATM FondoConclusa la progettazione degli impianti di climatizzazione, elettrici ed antincendio dell'albergo fondazione A.T.M. di Fondo (TN). L'edificio sarà in grado di accogliere sino a 150 ospiti.
Il complesso intervento di riqualificazione e ristrutturazione dell'edificio esistente è stato sviluppato nel rispetto delle severe prescrizioni normative in tema di efficienza energetica e produzione di energia rinnovabile in situ. E' previsto un generatore di calore a biomassa da 540 kW, un impianto solare termico da 65 mq, un impianto di ventilazione meccanica, un impianto di pressurizzazione rete idrica antincendio, una cabina elettrica di trasformazione MT/BT da 400 kVA, un impianto elettrico KNX per la gestione domotica dell'edificio, un impianto fotovoltaico da 26 kWp, un impianto TVCC e controllo accessi, un impianto rete dati con cablaggio strutturato, un impianto antintrusione, un impianto di rivelazione incendi e di evacuazione sonora. La gestione dell'edificio è affidata ad un sistema automatico centralizzato completo di supervisione. Buon soggiorno!