home notizie Albergo fondazione A.T.M.

Anteprima notizie

BIO Engineering è socio Anit
BIO Engineering è socio di ANIT, Associazione Nazionale per l'Isolamento Termico e acustico.  
Grandi cucine e prevenzione incendi
Le normative di prevenzione incendi per le cucine professionali sono regolamentate dal D.M. 12 aprile 1996 "Approvazione della regola tecnica di...
Pronto il pronto soccorso-inaugurato!
BIO Engineering ha concluso la progettazione degli impianti elettrici del nuovo pronto soccorso del presidio ospedaliero di Tione. Sono stati...
Eurocoating-additive manufacturing
BIO Engineering ha eseguito la progettazione degli impianti e la direzione lavori del nuovo insediamento produttivo Eurocoating S.p.a. a Pergine...
Cibio
Bioengineering ha seguito la progettazione e la direzione lavori degli impianti meccanici (impianti di idrico sanitari, antincendio, di ...
Residenza al castello
Bioengineering ha seguito la progettazione degli impianti di climatizzazione e dell'isolamento della nuova residenza Al Castello a Calliano di Trento...
Design in architettura: connubio con l’efficienza energetica
BIO Engineering ha completato  l’intervento di progettazione ed assistenza alla direzione dei lavori per la realizzazione di un nuovo nucleo...
Novagenit biotecnologie e farmaceutica
BIO Engineering ha seguito con grande soddisfazione ed entusiasmo la progettazione impiantistica dell’ampliamento di Novagenit S.r.l. a...
Nuove tecnologie: PLC (Presentazione)
    Il PLC o unità logica programmabile è un’apparecchiatura elettronica o più familiarmente un computer molto semplice, in grado di associare...
Cosbi
Bioengineering ha progettato per la ditta La Termoidraulica l'adeguamento degli impianti di climatizzazione dell'edificio sede della COSBI...


Designed by:

Albergo fondazione A.T.M.
Sabato 07 Marzo 2015 14:13

ATM FondoConclusa la progettazione degli impianti di climatizzazione, elettrici ed antincendio dell'albergo fondazione A.T.M. di Fondo (TN). L'edificio sarà in grado di accogliere sino a 150 ospiti.
Il complesso intervento di riqualificazione e ristrutturazione dell'edificio esistente è stato sviluppato nel rispetto delle severe prescrizioni normative in tema di efficienza energetica e produzione di energia rinnovabile in situ. E' previsto un generatore di calore a biomassa da 540 kW, un impianto solare termico da 65 mq, un impianto di ventilazione meccanica, un impianto di pressurizzazione rete idrica antincendio, una cabina elettrica di trasformazione MT/BT da 400 kVA, un impianto elettrico KNX per la gestione domotica dell'edificio, un impianto fotovoltaico da 26 kWp, un impianto TVCC e controllo accessi, un impianto rete dati con cablaggio strutturato, un impianto antintrusione, un impianto di rivelazione incendi e di evacuazione sonora. La gestione dell'edificio è affidata ad un sistema automatico centralizzato completo di supervisione. Buon soggiorno!