home notizie Pove del Grappa: ulivi ed un magnifico edificio

Anteprima notizie

Energia a Solidpower!
Completato il primo lotto di lavori impiantistici della ditta Solidpower!. Bioengineering ha eseguito la progettazione e la direzione lavori degli...
BIO Engineering è socio Anit
BIO Engineering è socio di ANIT, Associazione Nazionale per l'Isolamento Termico e acustico.  
CEI 64-8 V3 Allegato A
Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano ha pubblicato la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione...
BIO Engineering è certificatore
    La certificazione energetica degli edifici è obbligatoria e trova origine del d.lgs. 192 del 2005. Il Trentino è una delle regioni italiane...
Il "federalismo" della certificazione energetica
La situazione italiana degli ultimi anni è ricca di norme, leggi, decreti, ecc. che ormai lasciano presagire ben poche speranza a chi sperava nella...
Eurolegnami produttore di pallets
Ultimata la centrale termica a biomassa e l'impianto di termoregolazione installati dalla ditta Eurolegnami, produttore di pallets e di legnami. Il...
A dieta gli energivori! Focus sulle strutture turistiche
Negli ultimi anni è stato rilevato un notevole incremento del consumo di energia in Europa, pregiudicando la sicurezza dell’approvvigionamento dei...
BIO Engineering è consulente Agriturismo Trentino
    BIO Engineering diviene partner consulente per il settore impiantistico dell'Associazione Agriturismo Trentino. Sono assicurati servizi di...
Cibio
Bioengineering ha seguito la progettazione e la direzione lavori degli impianti meccanici (impianti di idrico sanitari, antincendio, di ...
Impianti sterilizzazione ospedale S. Maria del Carmine a Rovereto
Bioengineering ha completato la fase della progettazione definitiva degli impianti meccanici di climatizzazione, trattamento aria, antincendio e...


Designed by:

Pove del Grappa: ulivi ed un magnifico edificio
Sabato 25 Febbraio 2017 17:26

EdifcioBIO Engineering ha progettato e curato l’installazione degli impianti tecnologici di una magnifica villa di nuova realizzazione a Pove del Grappa (VI). L’edificio è stato realizzato in tempi ridottissimi con strutture in legno ed offre elevatissime prestazioni termiche, sia invernali che estive. Grandissima attenzione è stata riservata alla cura dei particolari edilizi sia in termini dell’analisi dei ponti termici sia in termini dell’analisi della tenuta all’aria. L’edificio è stato sottoposto al test della tenuta all’aria, blower door test, raggiungendo un’ottima prestazione. La climatizzazione invernale ed estiva è affidata ad un impianto a pannelli radianti. Si è proceduto con l’installazione di una pompa di calore elettrica del tipo aria-acqua reversibile per la produzione di acqua di riscaldamento e di condizionamento della potenza di soli 15 kW termici. 8,8 kW di impianto fotovoltaico, 3 moduli per il solare termico, 2 unità per la ventilazione meccanica controllata e la deumidificazione, un impianto elettrico domotico completo di TVCC, antintrusione (con tecnologia mutuata da brevetti militari), gestione dell’energia e modulo scenari. L’impianto rete dati permette di avere tutte le moderne ed avanzate funzionalità sempre a portata di mano. Per assicurare un adeguato comfort interno la termoregolazione integra sonde ambiente con rivelazione della temperatura operante e dell’umidità dell’aria in modo da modulare la temperatura della rete fluidi. Fabbisogno di energia significativamente basso, classe A+. Progetto architettonico arch. Cristina Pasquale.